Tutorial espositore


Pigrizia 0 – Blog 1

Ebbene: dopo soli 3 giorni ripubblico sul blog e, rullo di tamburiiiiii, addirittura con un tutorial! 

Mi stupisco da sola :O

Ma veniamo al dunque!
Domenica parteciperò ad un mercatino in Torino (precisamente Torino Bijoux, siateci che è bello!) e in preda alla disperazione mi sono accorta di non avere abbastanza espositori.

Quindi, perché non costruirne uno mettendoci più di 2 ore e mezza anziché 15 minuti e poi postarne il tutorial?!?

Cominciamo!

OCCORRENTE:

  • Una mamma che da giovane abbia fatto un numero sconsiderevole di fotografie (su pellicola ovviamente) in quanto ci serviranno i negativi della macchina fotografica
  • Un elemento che faccia da supporto: può essere in cartone, legno o quello che volete. Io ho usato un pezzo di plastica ondulata ricavato da una vecchia cartella porta-documenti
  • Cartoncino bianco
  • Cartoncino nero
  • Cartone
  • Taglierino e forbici
  • Colla
  • Righello
  • Matita
  • Pinzatrice
  •  Colla a caldo 

Per comodità vi darò le caratteristiche (misure, colore, materiale, etc..) che ho usato io, ma è ovvio che ognuno potrà farlo come più gli piace!

Innanzitutto tagliamo il supporto (il pezzo di plastica) della misura che ci interessa e ripetiamo l’operazione col cartoncino bianco. Il cartoncino dovrà avere le stesse dimensioni del supporto perché dovrà essere poi incollato sopra.
  

Il cartoncino nero, invece, ci servirà per creare la cornice dell’espositore.
Tagliamo il cartoncino nero di una misura leggermente più piccola del cartoncino bianco (io ho lasciato mezzo centimetro) in modo tale da poterlo incollare sopra.

Potete fare una cornice  lineare oppure creare dei ghirigori. Io mi sono ispirata a una vecchia cornice e questo è il risultato.

Adesso entrano in gioco i negativi!
Tagliamoli in pezzi uguali (io li ho tagliati ogni 15 buchini) e creiamo dei piccoli cilindretti. Due punti di pinzatrice e oplà!

 

Incolliamo i cilindretti sul nostro espositore utilizzando la colla a caldo, cercando di metterli tutti a uguale distanza.

Ora non ci  resta che realizzare una base di appoggio. Il modo più semplice è creare un supporto di cartone che vada a formare un triangolo. Fissiamolo all’espositore sempre utilizzando la colla a caldo.
Et voilà!!! Il nostro espositore è pronto 😀
Fate solo attenzione alle folate di vento (parlo per esperienza), percui premunitevi di pietre o altri oggetti pesanti che impediscano ai vostri lavori di prendere il volo!
 

Ed ecco i miei espositori all’opera!!!!!! 🙂

Annunci

9 pensieri su “Tutorial espositore

  1. Piera - ClaraBelle ha detto:

    Ma sai che questa è davvero un'idea geniale? Complimenti, bravissima tu e davvero belli gli espositori visti all'opera tutti insieme! Riguardo al tempo infinito per fare i tutorial ti capisco, hai tutta la mia comprensione!
    Un abbraccio,
    Piera

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...