Tutorial Babbo Natale


Quelli mignon sono fatti con due quadrati poco più piccoli di 2 cm


Dopo aver svelato a cosa sarebbe servito il mini Babbo Natale ecco il tutorial di come si realizza!

Per chi si è perso il post precedente lo potete trovare a questo link.


Abbiamo bisogno di 2 quadrati di carta bicolore rossa da un lato e bianca dall’altro (a meno che non vogliate fare dei Babbo Natale hippie, allora potete sceglierla anche fucsia a pallini verdi).

Io ho usato due quadrati di 6,5 cm per lato ed è venuto un babbino di circa 8 cm , ma per iniziare consiglio di usare dei quadrati un po’ più grandi, soprattutto ai principianti.

Con il primo quadrato creeremo la testa col cappello. 
Cominciamo con il lato rosso verso l’alto e pieghiamo due piccole striscioline che andranno a formare la fascia bianca del cappello. Ovviamente più le fate spesse, più la fascia sarà spessa.

Pieghiamo un piccolo triangolino che sarà il pom-pom del cappello.


Capovolgiamo il foglio e pieghiamo i due lembi del cappello. 
A seconda di come piegherete queste due parti vi verrà 
fuori una testa più grande o più piccola.

Capovolgiamo di nuovo il foglio e pieghiamo un piccolo triangolino in basso. 
E’ la base della testa, quindi più sarà grande il triangolino, più sarà piccola la testa.

Ripieghiamo la punta del triangolino verso il basso facendolo uscire dal bordo. 
Questo lembo andrà a formare il collo.

Infine pieghiamo il cappello nel modo che più ci piace.

Con l’altro quadrato andremo a creare il corpo.
Partiamo sempre con il lato rosso verso l’alto e pieghiamo di nuovo due striscioline, 
che andranno a formare la cintura e la fascia bianca dei pantaloni. 
Fate attenzione che stavolta le striscie non si toccano, ma sono sui due lati opposti.

Capovolgiamo il foglio.
Pieghiamo a metà, facendo attenzione di mantenere le striscie bianche 
sempre una sotto e una sopra e riapriamo il foglio.

Pieghiamo i due lati esterni verso il centro, facendoli combaciare con la linea di mezzo 
che abbiamo creato con la piega di prima.

Adesso piegheremo le braccia.
Apriamo i due angoli centrali del foglio verso l’esterno creando 
una specie di colletto (più facile a farsi che a dirsi).

Adesso pieghiamo il lato superiore verso il basso. 
Abbiamo quindi creato il corpo del babbino.


Per finire, dato che un Babbo Natale senza testa è un po’ macabro, 
incolliamo la testa sul corpo e il gioco è fatto!!!

E’ una decorazione natalizia molto semplice e carina che potete 
provare a fare insieme ai vostri figli e chissà, 
magari spedirlo assieme alla letterina per Babbo Natale 😉
Annunci

Un pensiero su “Tutorial Babbo Natale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...