DIY Washi Tape


Un po’ di tempo fa sono venuta a conoscenza di questa novità che sta spopolando tra le Crafter: i Washi Tape.
Fin quando non ne ho provato uno, non mi rendevo conto del perché ci fosse una vera e propria ossessione per questi cosi.
Poi ho capito: sono a dir poco fantastici!!!
E creano  dipendenza: ne compri uno e non riesci più a smettere!!!!!
Piccola pecca: sono costosissimi!
E se te ne serve un pezzettino o due, ti tocca comprare l’intero rotolo.

Così mi sono informata sul web se fosse possibile fabbricarli in casa 😀
E la risposta è: SI!!! (ovviamente, la mia dipendenza non è finita con questa scoperta e continuerò lo stesso a comprarli)

Esistono diversi tutorial, sia fotografici che video. 

Alcune persone utilizzano lo scotch di carta, lo colorano e lo timbrano…io trovo che il risultato sia un po’ rozzo, così ho optato per questa versione.

Ecco cosa vi serve:

– Forbici

– Scotch biadesivo

– Carta colorata o da regalo (qui potete trovare alcuni pattern)

– Tovaglioli colorati

– Carta velina

Il procedimento è a dir poco elementare.
Si tratta di appiccicare lo scotch biadesivo sul retro del nostro foglio di carta o tovagliolo (in questo caso, fate attenzione di togliere prima tutti i veli) facendo attenzione che aderisca bene senza formare pieghe.

Ritagliamo l’eccesso di carta o tovagliolo che sporge dal biadesivo.
Ovviamente, rispetto ai Washi Tape veri e propri, avremo delle strisce di lunghezza limitata.

Et voilà!
Avrete la vostra collezione personale di Washi Tape!!!


Piccolo suggerimento: 
se volete una consistenza più simile agli originali, vi consiglio di utilizzare tovaglioli e carta velina.

Piccolo suggerimento 2.0
:

sappiamo tutti che il biadesivo è infido…si appiccica e non si stacca più.
Per ovviare a questo inconveniente vi basterà appiccicarlo un paio di volte su di un panno o un pantalone (che non lasci pelucchi) per fagli scaricare un po’ di colla e il vostro DIY Washi Tape sarà riposizionabile come gli originali!

Piccolo trucchetto
trovate solo carta velina tinta unita e non vi piace? Niente paura! Potete farvi anche quella!!!
Comprate della carta velina bianca e stampateci sopra il pattern che più vi piace (qui ce ne sono alcuni). Vi consiglio di posizionarla su un foglio A4 con dello scotch di carta, perché dato che è molto sottile è probabile che la stampante non la prenda.

Ora che vi siete divertite a creare i vostri Washi Tape, potete sbizzarrirvi a decorare all’impazzata qualsiasi cosa!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...